FONDAZIONE PAOLO E REMIGIO CORDIOLI
Villafranca, 2012 - in progresso

con Studio Memento

La Fondazione ha l’obiettivo di accogliere all’interno della sua nuova struttura giovani malati di distrofia muscolare che intendano condurre una vita indipendente in compagnia di altri coetanei.
L’edificio occupa totalmente un lotto stretto e lungo e le grandi corti ipogee regalano spazi aperti ed un nuovo livello di privacy agli utenti delle palestre e degli spazi commerciali previsti al piano interrato, molto ben illuminato.
L’ingresso alla struttura avviene attraverso un grande atrio a doppia altezza, spazio di distribuzione verso gli ambulatori e le risalite che conducono agli otto appartamenti indipendenti.
L’ultimo piano ospita una grande sala comune, alcuni uffici, aree tecniche e la terrazza aperta.
Sui lati corti dell’edificio, privi di aperture e rivestiti in legno, due pensiline leggere formano ampi spazi esterni di sosta e danno totale indipendenza anche agli ingressi laterali, eventualmente riservati agli spazi commerciali.


using allyou.net